Baccalà alla vicentina
Cambia

Baccalà alla vicentina

Marco Zanella

Ingredienti

  1. 1 kg stoccafisso secco
  2. 3 cipolle medie
  3. 0,75 lt olio evo
  4. 1/2 lt latte
  5. 5 acciughe
  6. 50 g parmigiano grattuggiato
  7. 1 ciuffetto prezzemolo
  8. q.b Farina
  9. Sale
  10. Pepe

Passaggi

  1. Ammollare lo stoccafisso in acqua fredda, cambiandola ogni 4 ore, per 3 giorni. (In alternativa acquistare dello stoccafisso già ammollato).

  2. Togliere parte della pelle dallo stoccafisso, la lisca e tutte le spine. Tagliarlo a pezzi quadrati di uguali dimensioni.

  3. Soffriggere in una padella le cipolle tagliate finemente con un bicchiere d'olio e successivamente aggiungere le acciughe e continuare la cottura per qualche minuto. A fuoco spento aggiungere il prezzemolo tritato.

  4. Versare sul fondo di un tegame di cotto alcune cucchiaiate di soffritto. Infarinare i pezzi di stoccafisso e disporli uno accanto all'altro nel tegame. Ricoprire i tranci con il soffritto, il sale, il pepe, il latte, l'olio e il parmigiano.

  5. Cuocere a fuoco molto basso (meglio se con un frangifiamma) per 6 ore, mescolando di tanto in tanto per evitare che il baccalà si attacchi al tegame.

Aggiungi un passaggio

Cooksnap

(0)

Hai provato questa ricetta?

Condividi la tua versione con una Cooksnap photo

Condividi il tuo Cooksnap

Parole chiave correlate