Tortellini Caprino e Noci al Sugo di Acciughe e Pane in Cassetta
Cambia

Tortellini Caprino e Noci al Sugo di Acciughe e Pane in Cassetta

Questa ricetta nasce per gioco...
Avevamo dell'ottimo caprino prodotto da un piccolo produttore locale, ne avevamo già utilizzato una buona parte per altre preparazioni e ne avanzava un pochino...così abbiamo deciso di utilizzarlo in un raviolo ripieno, unendolo a pochi ingredienti sempre disponibili nella nostra cucina in modo da esaltare il suo sapore intenso...
Sono nati così questi favolosi tortellini!
La ricetta completa la trovate sul nostro blog: https://noifacciamotuttoincasa.wordpress.com/2016/08/08/tortellini-caprino-e-noci-al-sugo-di-acciughe-e-pane-in-cassetta/

Noifacciamotuttoincasa

Ingredienti

4 porzioni
  1. Per la pasta:
  2. 400 Gr farina 00
  3. 4 Uova medie
  4. 2 Cucchiai olio EVO
  5. Per il ripieno:
  6. 350 Gr circa di pasta di caprino fresco
  7. 50 Gr gherigli di noci sbricciolate
  8. Per il condimento:
  9. qb Olio Evo
  10. 2 cucchiaia di concentrata di pomodoro
  11. 4 filetti acciughe sott’olio
  12. 4 fette pane in cassetta

Passaggi

  1. Versate la farina sulla spianatoia e formate una fontana, versate le uova in una bacinella e sbattetele, versate i 2 cucchiai di olio EVO nella fontana e subito dopo versate anche le uova che avete precedentemente sbattuto.

    Cambia
  2. Iniziate a lavorare gli ingredienti, dapprima con una forchetta per aiutarvi e poi a mano, lavorate l’impasto finchè diventa liscio ed elastico.
    Io a questo punto ho diviso l’impasto in due panettini più piccoli per facilitarmi la stesura, metteteli a riposare mezz’ora circa coperti da una scodella capovolta, passata mezz’ora circa stendetela in base a come vi serve.

    Cambia
  3. Ora prendete la pasta di caprino e mettetela in una scodella capiente, spezzettate i gherigli di noci e aggiungeteli alla pasta di caprino amalgamando il tutto, prendete una sacc a poche e mettete tutto il composto al suo interno, posizionate la sacc a poche chiusa in frigorifero sino all’utilizzo.

    Cambia
  4. Prendete la pasta che avete preparato in precedenza e iniziate a stenderla (io la stendo al mattarello, potete stenderla tranquillamente a macchina), finchè raggiunge lo spessore desiderato, io la tiro molto sottile per esaltare il gusto del ripieno.

    Cambia
  5. Tagliate la pasta a dapprima a liste spesse circa 8 cm e poi in quadrati, mettete una piccola noce di ripieno su ogni quadrato utilizzando la sacc a poche per velocizzare il tutto, potete anche usare un cucchiaino e in quel caso il ripieno preparato precedentemente non mettetelo nella sacc a poche ma tenetelo nella scodella, ripiegateli poi a mo di tortellino, posizionate man mano i tortellini su dei vassoi su cui avrete cosparso abbondante farina (meglio se semola).

    Cambia
  6. Lasciate asciugare i tortellini all’aria per almeno una mezz’oretta, dopodiche potrete utilizzarli freschi oppure surgelarli (prima nei vassoi e poi metteteli in sacchetti).

    Cambia
  7. Ora passiamo a preparare il condimento, è molto semplice e molto gustoso.
    Mettete in una una padella l’oio, i filetti di acciuga e la conserva di pomodoro, fate sciogliere il tutto a fuoco basso, nel frattempo che si scioglie prendete 4 fette di pane in cassetta e tritatelo con un tritino, quando gli altri ingredienti sono sciolti aggiungete il pane tritato e fate tostare per un paio di minuti.

    Cambia
  8. Mettete a bollire abbondante acqua salata, quando raggiunge un forte bollore tuffateci i vostri tortellini, aspettate la cottura (2-3 minuti se li utilizzate freschi, un minuto in più se sono congelati), scolateli e passateli nella padella con il condimento, saltate il tutto e impiattate con una fogliolina di menta.

    Cambia
Aggiungi un passaggio

Cooksnap

(0)

Hai provato questa ricetta?

Condividi la tua versione con una Cooksnap photo

Condividi il tuo Cooksnap

Parole chiave correlate