Pasta dello studente rivisitata
Cambia

Pasta dello studente rivisitata

La pasta più semplice che ci sia, tonno e olio. Qualcuno mette anche il limone... Ma a me non basta, voglio più sapore e mantenere la stessa facilità di preparazione :D

Alessandro "L'allegra Borgata"

Ingredienti

  1. 400 gr mezze penne rigate
  2. Mezzo barattolo di pomodori secchi sott'olio
  3. 50 gr olive nere
  4. 2 alicette
  5. Olio q. b
  6. Sale q. b
  7. Tonno in scatola 110 gr
  8. Fecola di patate 1 cucchiaino raso
  9. Timo fresco q. b
  10. Erba cipollina fresca 1 bel mazzetto

Passaggi

  1. Fate a pezzetti i pomodori secchi, e le olive. Buttate il tutto in padella con poco olio, le alicette e il timo. E aspettate a fuoco spento.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  2. Mettete a bollire l'acqua per la pasta

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  3. Buttate la pasta. Dopo 5 minuti prendete un bicchiere di acqua di cottura e buttatelo nella padella. Scaldate bene il tutto.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  4. In una ciotolina mettete poca acqua di cottura con un cucchiaino di fecola, sciogliete bene e buttate anche questa in padella.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  5. Cotta la pasta al dente buttatela in padella e mantecare bene. Aggiungete il tonno e l'erba cipollina a pezzetti.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

Aggiungi un passaggio

Cooksnap

(0)

Hai provato questa ricetta?

Condividi la tua versione con una Cooksnap photo

Condividi il tuo Cooksnap

Parole chiave correlate