Vellutata golosa di cavolo cappuccio
Cambia

Vellutata golosa di cavolo cappuccio

Adattabile anche ad altre verdure come lattuga, verza, altre varietà di cavolo.
Un modo goloso per apprezzare le noiose vellutate autunnali.

Elisa Cavrenghi

Ingredienti

  1. 1/2 cavolo cappuccio
  2. Brodo vegetale
  3. 3 patate medie
  4. 1 porro
  5. 1 cipolla media (preferibilmente dorata)
  6. 10 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
  7. 50 gr burro
  8. 6 cucchiai pangrattato
  9. a piacere Salvia
  10. a piacere Rosmarino
  11. Sale
  12. Pepe

Passaggi

50 min
  1. Iniziamo a pelare le patate e a metterle in acqua bollente salata. Facciamole bollire per circa 30 min o fino a quando non riusciremo a romperle infilzandole con la forchetta.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  2. Nel frattempo, prepariamo il brodo vegetale e in una padella capiente facciamo soffriggere la cipolla a fuoco basso.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  3. Iniziamo ora a lavare il cavolo cappuccio e rimuovere le foglie più esterne e le parti dure. Tagliamo a listarelle sottili il cavolo e, quando il soffritto sarà pronto, versiamolo nella padella con la cipolla. Saltiamo il tutto per 1 minuto a fuoco medio, poi aggiungiamo il brodo vegetale.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  4. Lasciamo andare per circa 20 minuti, girando di tanto in tanto e assicurandoci che ci sia sempre del brodo ad ammorbidire il cavolo.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  5. Pronte le patate e pronto il cavolo cappuccio, uniamo il tutto in un frullatore, insieme a del parmigiano, sale e pepe. Aggiungiamo del brodo all’occorrenza. La consistenza finale deve essere molto morbida.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  6. A questo punto, laviamo il porro e tagliamolo a rondelle di 5 mm. Laviamo anche le foglie di salvia e asciughiamole. Versiamo dell’olio in una padella, tanto quanto serve per coprire tutto il fondo, e quando caldo versiamo il porro e la salvia. Giriamo all’occorrenza il porro in modo da farlo dorare senza bruciarlo.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  7. Nel frattempo, laviamo e asciughiamo il rosmarino. Mettiamo il pangrattato in un pentolino assieme al rosmarino e lasciamo andare a fuoco basso per farlo abbrustolire. Giriamo di tanto in tanto per rendere omogenea la doratura.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  8. Scoliamo la salvia e il porro una volta pronti e adagiamoli su carta assorbente. Riportiamo il composto di cavolo e patate in una pentola e scaldiamolo a fuoco medio/basso. Aggiungiamo il burro e giriamo per farlo sciogliere.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

  9. A questo punto, impiattiamo la vellutata. Decoriamo con il pangrattato al rosmarino, porri e salvia croccanti.

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

    Aggiungi foto

Aggiungi un passaggio

Cooksnap

(0)

Hai provato questa ricetta?

Condividi la tua versione con una Cooksnap photo

Condividi il tuo Cooksnap

Parole chiave correlate